Supereroi fragili, sempre più fragili

Un serata di approfondimento importante quella di ieri sera organizzata dalla Associazione Valdarnese di solidarietà nella Pieve di San Giovanni Valdarno con il patrocinio della Conferenza dei Sindaci del Valdarno aretino.
“Supereroi fragili, sempre più fragili” ha affrontato i temi delle difficoltà e del disagio vissuto da tanti adolescenti, disagio che è cresciuto in questo anno e mezzo di pandemia. Presenti esponenti del mondo della scuola, dei servizi socio-territoriali, del mondo dell’associazionismo e del terzo settore, rappresentanti delle istituzioni.
Un ringraziamento a Serena Spinelli, assessore al welfare della Regione Toscana, a Bernard Dika, consigliere delegato alle politiche giovanili della Regione Toscana.
Un ringraziamento di cuore alla Associazione Valdarnese Solidarietà e al suo fondatore, Giovanni Bigi, che da 40 anni, con amore e passione, svolgono una opera importante di cura, di sostegno e di supporto ai giovani e alle famiglie del nostro Comune e del nostro territorio.

     

Traduci il sito

itenfrdeptrues

Cerca

Login Form